Se gioco imparo

Asso in azione

Durante le business simulation, i partecipanti vengono suddivisi in gruppi che rappresentano ciascuno una entità autonoma di business, nel caso di ASSO banca ad esempio i gruppi rappresentano delle filiali in competizione fra loro.

Ciascun gruppo deve assumere alcune decisioni per le principali variabili di business solitamente per quattro step successivi, che rappresentano periodi di vita dell'impresa virtuale e coincidono con alcuni momenti formativi.

Ad ogni passaggio le decisioni vengono inserite nel simulatore che produce un risultato frutto dei parametri di contesto e delle diverse scelte competitive effettuate dai gruppi. Ogni gruppo raggiunge perciò un risultato confrontabile a quello dei gruppi concorrenti.

Il formatore usa ogni momento decisionale per trattare in modo approfondito uno degli argomenti del corso (Es. la variabile prezzo come incide sui risultati di marketing e su quelli economici).

Tra una decisione e quella successiva il formatore può (a seconda dell’andamento del gioco) modificare alcuni parametri di contesto (ad es. la domanda, l’elasticità al prezzo).

Una ricaduta molto interessante delle Business Simulation ASSO è rappresentata dalle dinamiche di gruppo. Seppur in un arco temporale breve viene vissuto tutto il ciclo di un “team”, dalla sua costituzione e nascita, al suo consolidamento intorno all’obiettivo e ai compiti. Spesso si instaura in modo naturale il leader e i gruppi si suddividono i compiti in modo più o meno efficace. A tutti gli effetti le Business Simulation Asso sono, per la nostra esperienza, fra le migliori palestre in assoluto per il lavoro di gruppo: i gruppi virtuali hanno i medesimi obbiettivi e modelli operativi delle imprese clienti.

Copyrights © 2017 Stra-le s.r.l. - P.IVA 05489040963 - viale Regina Giovanna, 12 - 20129 Milano - tel. +39 02 8969.6062